Le figlie del vento



David Zonta -Torino –

Sono piante che non hanno radici o meglio, sono talmente piccole che quasi nemmeno si notano. Sono piante che vivono senza terreno a cui ancorarsi per nutrirsi. Sono piante che fioriscono una volta sola quando sono mature, e che si riproducono per divisione.
Sono piante che piante non sembrano, senza rami ne foglie ma con fioriture inaspettatamente sgargianti. Sono piante che sembrano trasportate dal vento, timide, quasi camaleontiche, con tonalità adatte al mimetismo che vanno dal verde malva al grigio argento ricoperte da una sottile peluria vellutata.

Continua a leggere “Le figlie del vento”

Il discendente del drago

David Zonta -Torino –

Sono quasi due anni che settimanalmente mi siedo alla scrivania, accendo il pc e inizio a scrivere di piante e fiori. Lo faccio con una certa sacralità e con azioni ripetute in religiosa sequenza: accendo la lampada da tavolo, appoggio la tisana alla mia sinistra, accendo il pc, mi scrocchio le dita e saluto Spennacchio, la pianta che quasi ormai ricopre me e la postazione.

Continua a leggere “Il discendente del drago”

Cespugli di mare

David Zonta -Torino –

“Se vedi un cespuglio e da lì vedi il mare, quello è il mare ligure”. Giorni fa mi trovavo a Sanremo ed ho avuto l’occasione di assistere a uno spettacolo di luci proiettato sulle mura della Fortezza di Santa Tecla, sul lungo mare. Live art allo stato puro di un artista, Marco Nereo Rotelli, che non necessita di presentazioni.

Continua a leggere “Cespugli di mare”

Cactus, Succulente o piante grasse?

David Zonta -Torino –

Succulènto, dal Latino suc(c)ulentus è una derivazione di suc(c)us, succo, ricco di succo. Per estensione, molto gustoso e sostanzioso.  Questa è la definizione (fonte Treccani), del termine succulento, del quale ho voluto cercare il significato etimologico per parlarvi oggi di un genere di piante il cui nome è spesso fonte di confusione, le piante Succulente.

Continua a leggere “Cactus, Succulente o piante grasse?”

Le piante, un toccasana per gli ambienti

David Zonta – Torino –

Ottobre mi rattrista sempre un po’. Il caldo è finito, le vacanze pure. Niente più vestiti leggeri, si indossano le calze ai piedi, si torna all’ora solare e si chiudono le finestre. Insomma, c’è poco da stare allegri. 

Continua a leggere “Le piante, un toccasana per gli ambienti”

Echinacea, il fiore miracoloso dei pellerossa

David Zonta -Torino –

Adoro i film Western, quelli di Sergio Leone e con le inarrivabili colonne sonore del grande Morricone. Sono pellicole dure e crude, dove è facile morire e difficile vivere. Caldo torrido e luce accecante, vento che fischia e rotoli di paglia che attraversano la scena. Sono i film dei Cowboy, dell’uomo bianco, spietato pistolero e cacciatore di taglie.

Continua a leggere “Echinacea, il fiore miracoloso dei pellerossa”

Land Art Grecia 2019, il reportage

PROCESSI CREATIVI E MONDI POSSIBILI

Dal 27 Agosto al 3 Settembre, la sperduta località di Chrisomillia, situata a nord dell’isola di Fourni, nel Nord Egeo, ha ospitato la prima edizione del nostro Workshop di Land Art. Le partecipanti, provenienti un po’ da tutta Italia, hanno accolto la nostra proposta di portare il loro sguardo sul mondo e di trovare il modo di farne racconto dando forma al paesaggio. Continua a leggere “Land Art Grecia 2019, il reportage”