l’emozione della Land Art

Inna Land Art

3 Maggio 2019

Camminando su e giù per la spiaggia c’erano solo sassi. Le onde del mare di fine aprile si fanno sentire quando si alzano per poi lasciarsi cadere sulla sabbia, cancellando e rimodellando il suolo ogni volta in modo diverso. Riesce sempre a stupirmi questo instancabile e artistico moto perpetuo. Continua a leggere “l’emozione della Land Art”