Categorie
La Stampa Torino, rubrica

Belle come le rose

David Zonta, Torino

E’ tra i fiori più conosciuti e coltivati sin dall’antichità. Testimonianze della sua coltivazione arrivano dalla Cina, dall’Egitto, dalla Grecia e in generale da tutta l’area del bacino mediterraneo, dove veniva coltivata non solo a scopo ornamentale ma anche per estrarne l’olio essenziale.

Categorie
La Stampa Torino, rubrica

1° Maggio di felicità

David Zonta, Torino

Tempo fa acquistai ad un mercatino dell’usato un vaso portafiori verde. Fui attratto dalla forma tondeggiante e schiacciata che lo rendeva buffo. Era un vaso da quattro soldi, di vetro verde opaco. Il suo aprirsi a calice all’imboccatura mi ispirò l’utilizzo, “ci metterò i mughetti al 1° Maggio”, pensai tra me e me.

Categorie
La Stampa Torino, rubrica

Il miracoloso rosmarino

David Zonta, Torino. 

Ve ne ho parlato circa un anno fa, immaginandomelo nelle vesti di un amministratore di un condominio abitato solamente da piante e fiori. Me lo ritrovo in questi giorni a bussarmi alla porta per chiedermi di parlarvi ancora un po’ di lui. Inspiegabilmente, viene  riconosciuto dai più solo per l’utilizzo nelle ricette della cosiddetta dieta mediterranea.

Categorie
La Stampa Torino, rubrica

Radici

David Zonta, Torino

Era tempo che ve ne volevo parlare. In questi due anni vi ho raccontato storie di fiori di campo e di fiori coltivati. Vi ho parlato di fiori nell’arte e nella musica, di fiori abili a mascherarsi, di fiori buoni da mangiare.

Categorie
La Stampa Torino, rubrica

Il mio amico Wilson

David Zonta, Torino

In questi lunghi giorni tanti di noi, per difendersi dalla mancanza di socialità e dall’isolamento, si sono prodigati in curiosi incontri alternativi, per potersi sentire in contatto con il resto del mondo, o anche solo con il vicino dirimpettaio di balcone.