Categorie
La Stampa Torino, rubrica

M’ama, non m’ama

David Zonta, Torino

La sua denominazione scientifica è Leucanthemum vulgare, e quello che comunemente viene chiamato fiore è in realtà un’infiorescenza a capolino, dove la parte centrale gialla è costituita da fiori tubulosi riuniti.